Pasta zucchine pomodori e feta

Questo piatto è stato sicuramente uno dei protagonisti della mia estate: caldo, freddo e in varianti diverse (olive taggiasche).

La feta è un formaggio fatto con latte di pecora e capra, ha pochissimi carboidrati e una buona quantità di proteine altamente digeribili.

Queste caratteristiche la rendono, nelle giuste quantità, un ingrediente ottimo nella preparazioni di piatti anche durante una dieta!

E poi vabbè, diciamolo, è davvero buona e saporita, questo certo non guasta!

 

Procedimento:

1- parlare le verdure: lavare le zucchine e tagliarle julienna, lavare i pomodori e tagliarli a metà per lungo.

2- mettere sul fuoco una padella capiente con un paio di cucchiai di olio, far scaldare 2 minuti.

3- mettere le zucchine in padella, far cuocere un paio di minuti e aggiungere i pomodori.

4- tagliare la feta a cubetti, versarne una metà abbondante nel padella e far sciogliere leggermente.

5- preparare la pentola con l’acqua per la pasta e far cuocere il tempo necessario.

6- una volta cotta versare la pasta scolata nella padella e mescolare, quando sarà turno ben amalgamato completare mettendo sopra la feta avanzata.

Pasta zucchine pomodori e feta

Potete servire aggiunge un filo d’olio a crudo, sarà un successo!