verza saltata con semi di sesamo e salsa si soia

 

Cerco sempre di accompagnare ogni mio piatto con secondo di verdura.

Ma non è così facile evitare di cadere nell’ovvio e creare tutte le volte qualcosa di appetitoso e diverso.

Delle volte però basta un pizzico di ingegno e ispirazione, come in questo caso!

Pensavo alle verdure con cui faccio gli involtini primavera, avevo una verza e i semi di sesamo… ho unito le idee ed ecco qua un contorno super saporito e per niente banale.

Lo trovo ottimo come accompagnamento alla carne o a hamburger, ma potete usarlo con le combinazione che preferite, anche se con il pesce, secondo me, stona un pochino.

Fatemi sapere le vostre accoppiate!

 

Procedimento:

tagliare la verza a striscione non troppo sottili.

Mettere sul fuoco una wok (o una padella antiaderente) con un filo d’olio evo, appena è leggermente caldo aggiungere la verza.

Farla cuocere 5 minuti, e quando appassisce versare la salsa di soia. Non aggiungere sale, la salsa di soia è già abbastanza saporita e rischiate che diventi immangiabile, al massimo, se vi piace, un pizzico di pepe.

Far ritirare il liquido (non del tutto) e aggiungere i semi di sesamo, mescolare, far passare qualche minuto e spengere.

A questo punto lasciare raffreddare leggermente, versare in una ciotola o recipiente e mettere in tavola.

Il vostro contorno è servito!

verza saltata in padella con sesamo e salsa di soia