Ho pensato che la ricetta iniziale di questa sezione non dovesse “spaventare” troppo, così ho cercato qualcosa di nuovo, diverso e accattivante, che oltre ad avere ottime proprietà è pure buono e invitante!

Innanzi tutto gli ingredienti principali (spinaci, pere e noci) contengono tutti fibre quindi aiutano a mantenerci sazi più a lungo, hanno azione anticolesterolemica e aiutano lo svuotamento gastrico.

Andando  nel dettaglio gli spinaci non sono tanto ricchi di ferro quanto il credo popolare ci fa pensare, ma più che altro sono un importante fonte di vitamine e antiossidanti e aiutano ad abbassare la pressione sanguigna. Potete consumarli anche congelati in quanto con il processo non perdono le loro proprietà nutritive, il metodo migliore di cottura è al vapore.

Le pere invece sono ricche di calcio e la maggior parte delle fibre sono contenute nella buccia per cui il mio consiglio è di lavarle bene ma di consumarle senza sbucciarle.

Per quanto riguarda invece le noci, queste sono ricche di antiossidanti e grassi buoni (insaturi, omega 3 e 6) e quindi benefici per la salute; contengono in oltre una buona quantità di acido folico, importantissimo sopratutto in gravidanza. Ma attenzione perché hanno un piccolo neo, sono infatti molto caloriche, non consumarne più di 4 in un giorno.

Allora, direi che a benefici siamo apposto… non ci resta che cucinare!

Procedimento:

lavare bene ed asciugare gli spinaci, cuocerli al vapore per 5/6 min. Nel frattempo mettere in una padella antiaderente le noci e farle tostare qualche minuto con un rametto di rosmarino.

lavare bene  le pere e, senza sbucciarle, tagliarle a fette non troppo sottili ne spesse, circa 1/2 cm e grigliarle su una piastra ben calda per qualche minuto su entrambi i lati, condire con un filo d’olio e un pizzico di sale.

Disporre gli spinaci su un piatto, adagiarci sopra le pere e successivamente le noci.

A piacere potete aggiungere qualche scaglia di pecorino o provola piccante, aggiungeranno un contrasto piacevole al piatto!