Chi l’ha detto che in regime detox si deve rinunciare ai dolci?! Basta scegliere quelli giusti e consumarli a colazione, l’unico pasto che ci permette qualche “sgarro” in più!

Io adoro fare colazione a casa, nel weekend in particolar modo, quando i ritmi sono lenti, ci si siede in due al tavolo, una bella tavola, chiacchiere… e  qualcosa di buono fatto in casa!

Questo plumcake, come dicevo(depurativa, ricca di fibre e vitamina C), lo zenzero, scorza d’arancia e nocciole, per un tocco di energia!

Per cui cosa aspettate?! Provatelo!

 

Procedimento:

per prima cosa preparare la farcitura: tagliare a dadini la mela verde conservando la buccia (è qui che c’è la maggior parte delle vitamine), e la radice di zenzero sbucciata. Prendere un arancia e togliere la scorza con l’aiuto di un pelapatate. Questo punto aggiungere le nocciole e tritare tutto insieme in un mixer.

                                

A questo punto preparare la base del plumcake: in una ciotola mescolare tutti gli ingredienti secchi;  a parte mescolare il latte lo yogurt e l’olio, creando un composto uniforme.

Unire ingredienti secchi e liquidi,  mescolare bene e quando il composto risulta omogeneo versare il ripieno precedentemente tritato e mescolare ancora un po’.

Versare il tutto il uno stampo per plumcake ed informare a forno caldo a 180° per 25 min.

Una volta pronto aspettate che si raffreddi, togliete dallo stampo e tagliate.

Fatemi sapere cosa ne pensate…e buona colazione!