Quando il mio suocero mi chiede “ho l’orto pieno di fagiolini, ne vuoi un po’?”, non sa che io potrei rispondere “veramente li voglio tutti!”!

Così in genere mi ritrovo con sacchetti pieni degli ortaggi di turno, e questa cosa io l’adoro… soprattutto ora che sono in fase prime pappe!

Quando ho la verdura fresca la preparo in primis per Cosimo, perché sono assolutamente sicura della provenienza e della totale naturalezza dei prodotti, che più biologici di così non si potrebbe!

E allora ho provato subito una cremina per il bimbo!

I fagiolini li aveva già mangiati perché ne avevo messi una manciata in un brodo vegetale e frullati poi insieme alle altre verdure.

Certo, da soli è stato un azzardo tutto da scoprire!

Ma lui per ora gradisce tutto, ed anche questa pappa l’ha spolverata!

Io l’ho preparata per la sera, quindi a parte un po’ di parmigiano, non ho aggiunto proteine perché le aveva mangiate il giorno.

Se lo proponete il giorno potete aggiungere 40g di spigola o sogliola bollita e poi frullata, lo trovo un ottimo accoppiamento!

 

Procedimento:

pelare le patate e tagliarle a tocchetti.

Pulire i fagiolini. Io per questo ho escogitato un trucco, ne prendo un po’ più o meno delle stesse dimensioni, li allineo e con il coltello taglio cima e fondo… si fa molto prima!

Prendere una pentola capiente, versare l’acqua, portare a ebollizione, versare patate e fagiolini (potete anche metterli subito insieme all’acqua), far cuocere per 25 min. Non aggiungere sale.

Una volta cotti, lasciate raffreddare qualche minuto e poi con un frullatore ad immersione riducete il tutto in crema.

Versate nel piatto, unite un giro d’olio e due cucchiaini di parmigiano, se vi sembra troppo liquida, o comunque a vostro piacimento potete aggiungere 2 cucchiai di crema di riso o crema multicereali integrali.

Adesso siamo pronti, la cena è servita!

Fatemi sapere che ne pensano i vostri piccini!

pappa svezzamento con patate e fagiolini

 

Ps: ovviamente quella in più potete congelarla e usarla a vostro comodo!