Muffin vegano arancia e mandorle

Ho la casa piena di arance, e sì, ok le spremute, ma poi le guardo e le riguardo e penso a come poterle impiegare per non farle andare a male… DOLCI, la prima cosa che mi viene in mente!

Però insomma, non ne posso mangiare tantissimi in questo periodo, e allora mi dico, dolci sì, ma leggeri e con gli ingredienti giusti, così nasce la ricetta base per l’impasto base dei miei muffins vegani (senza burro, uova, latte vaccino).

E’ bastato aggiungere scorza e succo d’arancia e qualche mandorla per creare dei dolcetti deliziosi che vi consiglio di provare!

Sono ottimi a colazione, ma perché no, anche a merenda!

 

Procedimento:

mettere nel mixer la scorza di arancia (cercando di non tagliare la parte bianca), il succo, le mandorle intere, lo zucchero di canna integrale e frullare qualche secondo cercando di polverizzare gli ingredienti.

Versare il tutto in una ciotola capiente e aggiungere la farina, la maizena e il lievito, mescolare.

A questo punto aggiungere uno alla volta gli ingredienti liquidi e mescolare di volta in volta.

Quando l’impasto risulta omogeneo versarlo negli stampi per muffins e riempirli per circa 3/4, mettere sopra i petali di mandorle.

Muffin vegano, preparazione in forno

Far cuocere in forno caldo a 220° ventilato per circa 15/20 min. La superficie dei dolcetti dovrà risultare ben dorata e le mandorle imbrunite.

Muffin vegano, in cottura

Muffin vegano a colazione

Muffin vegano, impiattamento